Quanto Vale un’isola Ecologica…..FUNZIONANTE?.

31 03 2011

Tutti Noi sappiamo quanto vale un’isola Ecologica specie in una situazione di emergenza (Causata dalla cattiva gestione Politica)come quella Campana.

C ‘e’ solo un piccolo particolare per quanto riguarda l’isola ecologica di Pollena Trocchia……nei vari articoli che vi riportiamo in questo post,i nostri amministratori raccontavano che in un’anno la struttura sarebbe stata finita e quindi resa attiva per la cittadinaza.Il moVimento 5 stelle pollena vuole portare all’attenzione della Cittadinanza che a tutt’oggi dopo piu’ di un’anno dall’inizio dei lavori l’isola Ecologica non e’ ancora sata aperta……invitiamo l’amministrazione comunale di continuare nel suo onorevole intento e di restituire al piu’ presto l’agognata ISOLA ECOLOGICA.

LORO NON MOLLERANNO MAI….NOI NEPPURE……..

 
“POLLENA TROCCHIA – Sorgerà a via Guindazzi nell’ex area Pip del comune l’isola ecologica finanziata dalla Provincia con oltre 330mila euro. Entro un anno sarà già operativa.
L’assessore provinciale, Giuliana DI Fiore, ha garantito che nei prossimi mesi arriveranno già i primi fondi, così da poter lavorare subito alla realizzazione dell’isola ecologica che da qui ad un anno dovrebbe essere completata e quindi operativa.
«E’ un risultato straordinario per il nostro territorio e ne siamo oltremodo soddisfatti – dice il sindaco Francesco Pinto – è per noi, la testimonianza e il riconoscimento dell’impegno profuso, sin dall’insediamento, sulle tematiche ambientali».
«Dopo due mesi abbiamo avviato la raccolta differenziata – aggiunge l’assessore Pasquale Busiello (Ambiente) – ed ora, quando già la percentuale è livelli ampiamente soddisfacenti, questo risultato ci consentirà di portare il servizio a regime».
Si potrà dunque dare quanto prima il via ai lavori nell’area destinata a diventare Isola Ecologica. «E’ doveroso che io ringrazi tutti coloro che hanno profuso il proprio impegno – continua il sindaco Pinto – l’intera amministrazione, il settore Ambiente e il comparto tecnico, l’assessore provinciale Di Fiore e lo staff tecnico della Provincia per il costante e prezioso supporto».
Il comune di Pollena Trocchia rientra tra le 33 amministrazioni locali che avranno accesso ai fondi regionali e tra i primi 17 della “graduatoria”.

Comunicato Stampa

L’Ora Vesuviana On Line  articolo del 04 marzo 2009.”

 

Fonte: ilmediano.it articolo del 20/03/2010

Alla cerimonia inaugurale presente un folto gruppo di cittadini. Il Sindaco: “Un’opera importante per il nostro territorio: è un giorno di festa”.

Tra meno di sei mesi Pollena Trocchia avrà la sua isola ecologica. Lo hanno annunciato stamane il Sindaco Franceco Pinto e l’Assessore all’Ecologia ed Ambiente, Pasquale Busiello, in occasione della cerimonia di inizio lavori presso l’area di via Guindazzi. Un finanziamento provinciale di 330mila euro consentirà di dar vita ad un’opera all’avanguardia che suscita la soddisfazione dell’intera amministrazione.

“Questo è un sogno che diventa realtà – ha affermato Pasquale Busiello – siamo fieri che questa iniziativa voluta fin dall’inizio del nostro mandato. A due anni dall’inizio del servizio di raccolta differenziata, Pollena Trocchia ha raggiunto una media pari al 48 per cento – ha spiegato l’assessore Pasquale Busiello – questo ci ha consentito di ottenere i fondi provinciali per quest’isola in cui i cittadini potranno depositare oli vegetali, sfalci di prati e potature, plastica, vetro, ingombranti e materiali ferrosi”.

Un giorno importante per il comune vesuviano, giudicato tempo fa dalla Provincia di Napoli come comune virtuoso, e oggi sempre più attento all’ambiente: “La tutela dell’ambiente ha sempre costituito una priorità per questa amministrazione – ha dichiarato il sindaco Francesco Pinto – ne è prova l’immediato successo ottenuto con la differenziata. Per noi è stato uno stimolo a continuare su questa strada e oggi, questa cerimonia inaugurale è una tappa intermedia per fare di Pollena Trocchia un comune all’avanguardia dal punto di vista ambientale. In breve tempo – ha concluso il primo cittadino – saremo in grado anche di far partire la raccolta del vetro porta a porta”.

Tra stamattina e le prossime settimane saranno avviati, inoltre, anche i servizi di spazzamento manuale delle strade, potatura e manutenzione delle aree verdi, ancora una testimonianza di attenzione e cura dell’amministrazione verso il territorio, troppo spesso messo a dura prova dallo sversamento illecito di rifiuti. “L’isola ecologica – ha precisato Pasquale Busiello – è anche il punto di partenza per non vedere più sacchetti abbandonati in strada, e dare maggior decoro alle zone urbane”.

I lavori sono dunque ufficialmente iniziati con l’intervento del Sindaco Francesco Pinto e dell’Assessore Pasquale Busiello che, subito dopo il taglio del nastro, hanno smesso per un attimo i panni istituzionali per darsi da fare in cantiere.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: